Home Notizie dal territorio Caduta fatale: morto escursionista 58enne

Caduta fatale: morto escursionista 58enne

Il corpo senza vita di un escursionista modenese è stato ritrovato nella serata di ieri, domenica 20 giugno, in Val di Fiemme, Trentino, sotto la cima del Corno Nero.

A lanciare l’allarme sono stati i gestori della struttura in cui alloggiava, non vedendolo rientrare. Come riporta la stampa locale, il corpo dell’uomo, Stefano Lugli, 58 anni, è stato poi ritrovato ieri pomeriggio intorno alle 18.00, a 2100 metri, a circa una cinquantina di metri dal sentiero. Accanto a lui si trovava il suo cane, che ancora in vita stava vegliando il corpo del proprietario deceduto.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri, la Guardia di Finanza, i Vigili del Fuoco, gli operatori della Stazione Val di Fiemme del Soccorso Alpino e Speleologico e l’elicottero di Trentino Emergenze con il medico, che non ha potuto far altro che constatare il decesso del 58enne. La salma di Stefano Lugli è stata trasportata all’Ospedale di Cavalese. (fotografia generica: montagna, di Claudio Carrozzo su Unsplash)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here