Home Notizie dal territorio Cane gettato in acqua con delle pietre legate al corpo muore annegato

Cane gettato in acqua con delle pietre legate al corpo muore annegato

Sconcertante vicenda a Torri del Benaco, sulla sponda veronese del Lago di Garda: nella giornata di ieri, giovedì 30 settembre, un cane è stato recuperato morto annegato dalle acque del lago e la Polizia Locale ha accertato che il povero animale era stato gettato con delle pietre legate al corpo.

Ad accorgersi del cane è stato un passante che ha lanciato subito l’allarme, allertando i soccorsi. Sul posto sono arrivati i Vigili del Fuoco di Bardolino che lo hanno recuperato, ma per l’animale non c’era purtroppo più nulla da fare: “Una vergogna assoluta”, ha commentato il Sindaco di Torri del Benaco, Stefano Nicotra. “Il cane – puntualizza il primo cittadino – era sprovvisto di chip e chi ha compiuto il gesto lo ha fatto con consapevolezza. Non ci sono scusanti”.

È ovviamente scattata la denuncia contro ignoti. La vicenda viene riportata dalla stampa locale e le foto choc sono state pubblicate sulla pagina Facebook del Comune di Torri del Benaco. (fotografia di copertina di repertorio: Lago di Garda)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here