Home Notizie dal territorio Causa incidente senza feriti e scappa: si suicida davanti ai carabinieri

Causa incidente senza feriti e scappa: si suicida davanti ai carabinieri

Tragedia a Sant’Angelo in Vado (Pesaro-Urbino), dove un 21enne si è tolto la vita dopo aver causato un incidente ed essere fuggito.

Come riporta il Resto del Carlino, il ragazzo, un operaio in una ditta di assemblaggio di circuiti elettrici, considerato da tutti come una persona premurosa e seria, ha causato un incidente sulla statale 687 Pedemontana, coinvolgendo l’auto di una donna. Nessuno è rimasto ferito nell’incidente, ma il ragazzo non si è fermato ed è scappato. La donna alla guida dell’auto coinvolta è riuscita a prendere la targa del mezzo e ha contattato i Carabinieri.

In poco tempo i militari sono risaliti al proprietario del mezzo e si sono presentati a casa del 21enne, che viveva da solo. Quando i carabinieri sono arrivati, il ragazzo è uscito dalla stanza con la scusa di recuperare dei documenti e si è sparato in faccia con un fucile da caccia regolarmente detenuto in casa.  La procura ha aperto un’inchiesta.

(foto di repertorio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here