Home Notizie dal territorio Ciclisti investiti da auto pirata: morto un 16enne

Ciclisti investiti da auto pirata: morto un 16enne

Gravissimo incidente stradale a Ferrara: nella serata di ieri, mercoledì 30 novembre, intorno alle 22.00, un’auto ha investito due biciclette per poi fuggire.

Come riportato dalla stampa locale, nel violento impatto accaduto in via Pomposa, nei pressi di Codrea, un ragazzino di appena 16 anni ha perso la vita, mentre un 17enne è rimasto ferito in modo grave. Dopo l’impatto, una bicicletta si è schiantata contro un platano a lato della strada, l’altra è stata proiettata al centro della via. A lanciare l’allarme sono stati alcuni passanti: sul posto sono intervenuti il personale sanitario del 118, i Vigili del Fuoco, Polizia Locale e Carabinieri. Per il 16enne non c’è stato purtroppo nulla da fare, mentre l’altro ragazzino è stato trasportato all’Ospedale Sant’Anna di Cona.

L’automobilista si è presentato circa tre ore dopo il fatto alla Polizia Municipale
Terre Estensi. Lo ha chiarito una nota del Comune di Ferrara. Si tratterebbe di un ferrarese di 37 anni. (fotografia di repertorio)

AGGIORNAMENTO: il 16enne morto ieri sera a Ferrara, travolto da un Suv mentre era in sella a una bici, giocava a calcio nelle giovanili del Padova. Si chiamava Manuel Lorenzo Ntube. La società veneta ha espresso cordoglio per il giovane difensore, tesserato per la formazione under 17.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here