Home Notizie dal territorio Due uomini senza mascherina entrano in un supermercato e scoppia una maxi-rissa

Due uomini senza mascherina entrano in un supermercato e scoppia una maxi-rissa

Attimi di tensione ieri pomeriggio all’interno del supermercato Gran Rondò di Crema. Come riporta la stampa locale, a scatenare quella che si è trasformata velocemente in una vera e propria maxi-rissa, sarebbe stata la pretesa di due clienti di entrare nell’esercizio senza indossare la mascherina anti-Covid.

Entrambi gli uomini sono stati richiamati dalla vigilanza interna, ma la loro reazione sarebbe stata violenta: hanno iniziato a lanciare per aria oggetti, tra cui cestini della spesa, a correre e a spintonare.
Una situazione che ha ovviamente provocato la fuga di diversi clienti fino a quando i due uomini senza mascherina hanno deciso di uscire.
Qualche minuto più tardi però uno di loro è ritornato indietro ed è entrato nel supermercato brandendo un cric. Nel frattempo era stata avvisata la Polizia, che è intervenuta sul posto, bloccando l’aggressore e riportando la calma.

Il fatto è stato denunciato da Francesco Iacovone del sindacato Cobas nazionale: “Ma questo – precisa Iacovone – è quanto accade nei luoghi del commercio tutti i giorni e milioni di lavoratori restano esposti al rischio di contagio e alla possibilità di aggressione da parte dei negazionisti della pandemia. Non c’è più tempo: le segnalazioni dei lavoratori hanno frequenza ormai quotidiana e il rischio di contagio, sommato a quello di aggressione, devono essere contenuti dalle istituzioni di questo Paese”.

Il video della rissa alla Coop di Crema, nel centro commerciale Gran Rondò, avvenuta domenica 27 settembre 2020. La…

Francesco Iacovone 发布于 2020年9月28日周一

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here