Home Notizie dal territorio Era uscita per una passeggiata: donna picchiata e violentata

Era uscita per una passeggiata: donna picchiata e violentata

Gravissimo episodio di cronaca nella prima serata dello scorso venerdì, 11 febbraio.
Una donna di poco meno di 60 anni, di professione imprenditrice, era uscita per fare una passeggiata in prossimità del fiume Rubicone, nell’area tra un quartiere residenziale e la spiaggia, presso i giardini Don Guanella, a Gatteo Mare, in provincia di Forlì-Cesena, quando è stata aggredita e stuprata da uno sconosciuto. Lo riporta la stampa locale, tra cui il Corriere di Romagna.

L’uomo sarebbe sbucato dal nulla e, dopo averla presa a pugni, l’ha immobilizzata, costringendola a subire un rapporto sessuale, per poi fuggire, facendo perdere le tracce. Nonostante fosse in stato di choc, la vittima è riuscita a lanciare l’allarme e ad allertare i soccorsi.

Sul posto sono così giunti i Carabinieri e un’ambulanza del 118 che ha trasportato la donna presso l’Ospedale Bufalini di Cesena, dove è stato attivato il protocollo per le vittime di violenza sessuale. Indagano i Militari della compagnia di Cesenatico: al vaglio dei Carabinieri le immagini delle telecamere della zona. (fotografia di repertorio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here