Home Notizie dal territorio Giornata nera sul fronte infortuni sul lavoro: 4 persone morte in altrettanti...

Giornata nera sul fronte infortuni sul lavoro: 4 persone morte in altrettanti incidenti

Nel Veronese un giovane di 26 anni, Marco Accordini, è deceduto nella mattinata di oggi, martedì 21 giugno, intorno alle 10.00, dopo essere rimasto schiacciato dal trattore che stava manovrando sulle colline sopra Fumane, nei campi della tenuta di famiglia.

Un operaio di 52 anni è la vittima di un incidente accaduto circa un’ora dopo in un cantiere edile di Legnago, sempre in provincia di Verona: il lavoratore sarebbe stato colpito da una matassa di ferro in procinto di essere caricata su un mezzo.

La terza vittima si registra nella provincia di Perugia, a Città della Pieve, in località Ponticelli: un operaio di 58 anni, che stava effettuando lavori elettrici nei pressi della linea ferroviaria “lenta”, lungo la tratta Roma-Firenze, ha perso la vita dopo essere stato travolto da un treno in transito.

In Puglia, a Lecce un operaio 72enne, originario di Avetrana (Taranto), stava eseguendo alcuni lavori di ristrutturazione di un immobile, quando sarebbe caduto da un’altezza di circa 5 metri. Per il 72enne non c’è stato nulla da fare. (fotografia generica, di Silvia Brazzoduro su Unsplash)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here