Home Notizie dal territorio Insegnante chiede a una studentessa di bendarsi durante l’interrogazione in Dad

Insegnante chiede a una studentessa di bendarsi durante l’interrogazione in Dad

Studentessa troppo brillante durante un’interrogazione di tedesco in Dad: l’insegnante, per essere sicura che la ragazza non leggesse, le chiede di bendarsi davanti a tutti. E’ accaduto, come riportano diversi quotidiani tra cui il Corriere e La Repubblica, giovedì scorso in una seconda classe di un liceo di Verona e la scena sarebbe stata immortalata con uno screenshot.
A fine lezione la studentessa 15enne avrebbe confidato il suo disagio ad alcuni compagni, riferendo di essersi sentita umiliata.

La notizia è arrivata all’Ufficio scolastico regionale del Veneto che ha avviato accertamenti: la direttrice Carmela Palumbo ha contattato il dirigente del liceo veronese che a sua volta ha sentito i ragazzi e i docenti per ricostruire l’accaduto ed valentemente prendere provvedimenti.
Anche la politica insorge: la Sottosegretaria all’Istruzione, Barbara Floridia, ha mandato un abbraccio e la solidarietà alla studentessa, sottolineando, come riportano il Corriere e La Repubblica, che la “cultura del sospetto non rientra tra gli obiettivi della scuola”, definendo il gesto della professoressa “eccessivo e inopportuno”.

Un episodio simile lo ricordiamo era già accaduto a Scafati (Salerno) lo scorso ottobre, quando a una studentessa venne chiesto di bendarsi durante un’interrogazione per evitare che potesse leggere. (fotografia di repertorio di Grenn Carstens-Peters su Unsplash.com)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here