Home Notizie dal territorio Neonato abbandonato in un sacchetto di plastica: non è in pericolo di...

Neonato abbandonato in un sacchetto di plastica: non è in pericolo di vita

Abbandonato in una stradina sterrata, nei pressi di una scuola elementare, all’interno di un sacchetto di plastica. Il piccolo, un neonato, è stato trovato dal proprietario dell’area in cui era stato lasciato, un terreno agricolo piuttosto isolato, nelle campagne di Paceco, in provincia di Trapani. L’uomo, un agricoltore, stava andando a lavorare quando ha casualmente notato il sacchetto. E’ accaduto ieri, martedì 4 ottobre.

Immediata la chiamata ai Carabinieri di Trapani che si sono precipitati sul posto ed hanno trovato il neonato ancora vivo all’interno del sacchetto. Accanto al bambino, che aveva il cordone ombelicale tagliato, c’era anche la placenta. E’ intervenuto anche il personale sanitario del 118 che ha provveduto a trasportarlo all’Ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani: fortunatamente il piccolo non è in pericolo di vita.

Il neonato è stato chiamato Francesco Alberto: Francesco come il santo del giorno del suo ritrovamento e Alberto come il Carabiniere che lo ha salvato e per primo lo ha preso in braccio.
I Militari indagano per riscostruire i fatti e risalire alla madre, anche visionando le telecamere di videosorveglianza della zona. (fotografia di repertorio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here