Home Notizie dal territorio Offese e percosse ai bimbi: è l’accusa che ha portato all’arresto di...

Offese e percosse ai bimbi: è l’accusa che ha portato all’arresto di una maestra

Maestra 57enne arrestata con la pesantissima accusa di violenze fisiche e verbali nei confronti degli alunni tra i tre e i cinque anni. A riportare la notizia sono diversi media locali e nazionali.

La donna era stata assunta come organico Covid in una scuola dell’infanzia di Mondovì, nel Cuneese, e sarebbe stato lo stesso Istituto ad avvisare i Carabinieri dopo le numerose segnalazioni di genitori allarmati per i comportamenti dei figli che non volevano più andare a scuola. Così a dicembre hanno preso il via le indagini ed ora è stato disposto l’arresto della donna che si trova ai domiciliari.

L’indagine, precisa l’Ansa, ha documentato, anche con l’ausilio di telecamere nascoste, una “condotta sproporzionata rispetto alla finalità educativa e lesiva della dignità dei piccoli”.
La donna, continua l’agenzia, li avrebbe indotti con urla, ingiurie, minacce e percosse, in una “condizione di paura e di soggezione tali da rendere loro la frequenza delle lezioni intollerabile”. (fotografia di repertorio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here