Home Notizie dal territorio Schianto in autostrada con un capriolo: morta la conducente 48enne

Schianto in autostrada con un capriolo: morta la conducente 48enne

Non ce l’ha fatta la donna che lunedì scorso, 17 maggio, si è scontrata con un capriolo in autostrada.

Il violento impatto è avvenuto nel tratto bolognese dell’A14, all’altezza di Zola Predosa: Enrica Franchini, 48 anni di Sassuolo (Modena), era al volante della sua auto, un’Audi station wagon, e stava procedendo verso Modena quando l’animale è balzato in autostrada ed ha centrato e sfondato il parabrezza, fino a schiantarsi, rimanendo ucciso, nel bagagliaio. La vettura è stata poi anche leggermente urtata da un camion che sopraggiungeva.
Ferita lievemente, ma sotto choc, la sorella di 52 anni che era seduta sul lato del passeggero.

Enrica Franchini era stata trasportata d’urgenza, in condizioni disperate, all’Ospedale Maggiore di Bologna dove ieri mattina è deceduta. La famiglia ha autorizzato la donazione degli organi. Ancora da fissare la data dei funerali. (fotografia di repertorio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here