Home Notizie dal territorio Scivola e sbatte la testa: giornata al fiume si trasforma in tragedia

Scivola e sbatte la testa: giornata al fiume si trasforma in tragedia

Gita tra amici si trasforma in tragedia: è accaduto ieri pomeriggio intorno alle 16.00 nel forlivese.
Luna Fiorio, 21enne di origine tedesche, proveniente da Bologna dove studiava per il progetto Erasmus, è morta nel tentativo di effettuare un tuffo nella “Grotta Urlante” del fiume Rabbi, in località Giumella a Premilcuore.

Secondo una prima ricostruzione, la giovane voleva tuffarsi ma ha perso l’equilibrio ed è scivolata nella sottostante gola: dopo un volo di oltre dieci metri, Luna ha sbattuto violentemente la testa sulla roccia. Nonostante l’immediato intervento dei sanitari del 118 per la 21enne non c’è stato nulla da fare: la giovane è morta durante la corsa in ospedale.

L’esatta dinamica dell’incidente è ancora al vaglio dei Carabinieri della Compagnia di Meldola, giunti sul posto.
Sotto choc gli altri componenti della comitiva di amici che avrebbe dovuto trascorrere un’allegra e serena giornata in compagnia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here