Home Notizie dal territorio Scontro tra tir nel pomeriggio di ieri: inferno in autostrada

Scontro tra tir nel pomeriggio di ieri: inferno in autostrada

Inferno in autostrada A21 Torino-Piacenza-Brescia all’altezza del casello di Casteggio, in provincia di Pavia. A seguito di uno scontro tra due tir, accaduto nel pomeriggio di ieri, martedì 5 luglio, verso le 17.00, si sono verificate alcune esplosioni, che hanno provocato un incendio e un’alta colonna di fumo, visibile a diversi chilometri di distanza. Coinvolto anche un terzo mezzo pesante.

Come riporta la stampa locale, durante le operazioni di spegnimento dei Vigili del Fuoco, sotto uno dei camion è stato trovato il corpo di un uomo carbonizzato.
Nell’incidente sono rimasti inoltre feriti, in maniera non grave, altri due camionisti di 60 e 57 anni; lievemente ustionato anche un Vigile del Fuoco che ha partecipato ai soccorsi.
Nella tarda serata di ieri, scrive l’Ansa, si era parlato anche di una persona dispersa: in realtà il camionista si era allontanato a piedi subito dopo l’incidente.

La dinamica dell’accaduto è stata ricostruita dalla Polizia Stradale di Alessandria, che sta proseguendo gli accertamenti. Il tratto autostradale tra i caselli di Voghera e Casteggio, in direzione Piacenza, è stato riaperto nella mattinata di oggi. Ieri in serata era stata riaperta la carreggiata verso Torino. (fotografie da Twitter Vigili del Fuoco @vigilidelfuoco)

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here