Home Notizie dal territorio Serpente esce dal water e gli morde i genitali

Serpente esce dal water e gli morde i genitali

Brutta avventura per un uomo di 65 anni che, mentre era seduto sul water, è stato morso da un serpente sul pene. È accaduto nei giorni scorsi a Graz, in Austria. Come riportano The Guardian e alcuni media italiani, il 65enne al suo risveglio, alle 6.00 del mattino, era andato tranquillamente in bagno, quando, mentre era seduto sul water, ha avvertito un dolore lancinante ai genitali. A provocarlo il morso di un pitone reticolato albino lungo 1,6 metri.

L’uomo ha dato l’allarme e ha chiamato i soccorsi che lo hanno medicato. È poi giunta anche la Polizia e un esperto di rettili, per recuperare l’animale che è stato pulito e restituito al suo proprietario, un vicino 24enne dell’uomo. Dalla ricostruzione fatta dagli Agenti, sembra che il serpente sia fuggito dall’appartamento del vicino raggiungendo quello del 65enne attraverso gli scarichi.

Il giovane, che possiede ben 11 rettili non velenosi e un geco, ha rimediato una denuncia con l’accusa di aver causato lesioni personali per negligenza.
Per il 65enne, che ha fortunatamente riportato solo lievi lesioni, è stato davvero uno spaventoso risveglio. (fotografia generica di pitone albino, di William Warby su Unsplash)

1 commento

  1. Visto che queste “pazzie” vengono tollerate da governi strambi, sarebbe il caso che ci pensassero i fabbricanti di sanitari. Ricordo che nei treni gli scarichi sono chiusi e si aprono solo al momento dello scarico acqua abbassandosi. un serpente non potrebbe passarese non in quel momento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here