Home Notizie dal territorio Si ustiona mentre cerca di accendere la stufa: 76enne muore in ospedale

Si ustiona mentre cerca di accendere la stufa: 76enne muore in ospedale

Tragico incidente domestico ieri nel Modenese: un uomo di 76 anni, Giancarlo Monari, ha perso la vita a causa delle gravi ustioni riportate sul corpo dopo essere stato investito da una fiammata di ritorno mentre accendeva la stufetta alimentata a cherosene. E’ accaduto ieri mattina in via Montebarello, a Ca’ di Sola, frazione di Castelvetro.

Come riporta l’edizione locale de Il Resto del Carlino, le condizioni del 76enne sono apparse subito morto gravi ai sanitari intervenuti sul posto. E’ così stato trasportato in elisoccorso al Centro Grandi Ustionati di Cesena. Le ustioni riportate erano però troppo gravi ed estese in tutto il corpo e dopo qualche ora dal ricovero nel nosocomio romagnolo, nel primo pomeriggio, Giancarlo Monari è deceduto.

Sul luogo del tragico incidente sono arrivati oltre ai soccorritori del 118 anche i Carabinieri per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto. (fotografia di repertorio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here