Home Notizie dal territorio Studentessa 18enne muore dopo una crisi respiratoria

Studentessa 18enne muore dopo una crisi respiratoria

Studentessa riminese, di appena 18 anni, stroncata da una crisi respiratoria. Come riporta il Corriere di Romagna, Martina Manuzzi era appena rientrata in casa dopo una serata trascorsa in compagnia di alcuni amici, quando è stata colta da una crisi respiratoria.

La giovane non riusciva più a respirare e si è accasciata tra le braccia della mamma: immediato l’allarme ai soccorsi che hanno rianimato Martina sul posto e poi l’hanno trasportata d’urgenza in ospedale, dove è stata ricoverata nel reparto di Rianimazione, in condizioni disperate.
Martina soffriva d’asma ma non aveva mai avuto crisi gravi.

Poco più di 48 ore dopo la 18enne ha cessato di vivere e i genitori hanno deciso di donare gli organi: “Così Martina potrà aiutare ancora tante persone, come ha sempre fatto in vita”, hanno detto i genitori.
Gli esami tossicologici, che vengono effettuati di routine, hanno evidenziato che la giovane non aveva fatto uso né di alcol né di sostanze stupefacenti.

I funerali di Martina, che frequentava l’Istituto Alberghiero “Savioli” di Riccione, avranno luogo domani pomeriggio, venerdì 31 luglio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here