Home Notizie dal territorio Tragico incidente: morte due giovani donne e ferite due sorelline. Arrestato il...

Tragico incidente: morte due giovani donne e ferite due sorelline. Arrestato il conducente del Suv che era fuggito nei campi

È stato arrestato, come riportano diversi media tra cui l’Ansa, l’autista del Suv che nella serata di ieri, domenica 30 gennaio, ha travolto una Panda sulla quale viaggiavano due giovani donne e due sorelline, una bambina di due anni e mezzo e una neonata.

Nell’impatto le due donne, parenti tra loro, Jessica Fragasso di 20 anni e Sara Rizzotto di 26 anni, residenti rispettivamente a Mareno di Piave e Conegliano (Treviso) sono decedute e le bambine sono rimaste ferite, la più piccola sarebbe in gravi condizioni: sono entrambe ricoverate in ospedale a Udine. Coinvolta anche una terza auto condotta da una donna.

L’incidente è avvenuto in autostrada A28 a Villotta di Chions, in provincia di Pordenone, intorno alle 20.00. Il Suv nello scontro si è capottato e l’uomo che era alla guida, uscito illeso dalla vettura, è scappato nei campi: l’uomo, un cittadino bulgaro, è però stato individuato poco dopo dalle Forze dell’Ordine ed arrestato. (fotografia di repertorio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here