Home Notizie dal territorio Travolto e ucciso da un camion mentre torna dal lavoro: l’autista del...

Travolto e ucciso da un camion mentre torna dal lavoro: l’autista del mezzo pesante non si è fermato

Stava tornando dal lavoro in sella alla sua bicicletta quando è stato travolto e ucciso da un camion che non si è fermato, come scrivono i media locali, forse non si è nemmeno accorto dell’accaduto. Al momento l’autista è ricercato per omissione di soccorso.

Il tragico incidente stradale si è verificato nel tardo pomeriggio di ieri, lunedì 8 novembre, intorno alle 18.00, all’altezza della rotatoria tra via Guastalla e via dell’Industria, a Carpi, nel Modenese.
A perdere la vita Sayed Jashim Uddin, originario del Bangladesh, che avrebbe compiuto 45 anni tra un mese. L’uomo stava tornando a casa in bicicletta e, secondo una prima ricostruzione, sarebbe stato agganciato da un camion che lo avrebbe trascinato per alcuni metri. Per il 44enne non c’è stato nulla da fare, è morto praticamente sul colpo.

Sul posto oltre al personale sanitario con ambulanza e automedica, sono arrivati anche i Carabinieri e gli Agenti della Polizia Locale che ora dovranno ricostruire l’esatta dinamica del sinistro mortale. Si cerca il camion che ha travolto e ucciso l’uomo. (fotografia da Twitter Polizia Locale Terre d’Argine)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here