Home Notizie dal territorio Tre giocatori della Juventus nei guai per aver violato norme anti-Covid

Tre giocatori della Juventus nei guai per aver violato norme anti-Covid

Guai in vista per alcuni giocatori della Juventus: si tratta di McKennie, Dybala e Arthur sorpresi nella serata di ieri, mercoledì 31 marzo, durante una festa organizzata nell’abitazione del giocatore statunitense, in barba alle norme in vigore per il contenimento della pandemia.

In base a quanto riportato da La Repubblica, i tre giocatori sarebbero stati sorpresi insieme ad altre persone (una decina in tutto) dai Carabinieri intervenuti dopo la segnalazione da parte dei vicini di casa. Il controllo sarebbe scattato intorno alle 23.30: all’interno della casa del centrocampista texano, si stava svolgendo una festa nonostante i divieti in vigore anche in Piemonte, zona rossa. Tutti i presenti saranno sanzionati.

Inoltre nei confronti dei tre giocatori potrebbe intervenire anche il club bianconero: la Juventus deciderà eventuali sanzioni disciplinari dopo avere sentito i calciatori, suoi tesserati. (fotografia di Sandro Schuh su Unsplash.com)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here