Home Notizie dal territorio Uccide la moglie a fucilate poi si suicida. E’ accaduto nel Parmense

Uccide la moglie a fucilate poi si suicida. E’ accaduto nel Parmense

Tragedia nel Parmense: 39enne uccide la moglie a fucilate, poi, con la stessa arma, si suicida.
E’ accaduto ieri sera nell’abitazione della coppia, un appartamento nel quartiere San Rocco a Borgotaro.
L’uomo avrebbe fatto fuoco contro la moglie di 35 anni, uccidendola, prima di rivolgere l’arma anche contro se stesso. I due, che avevano un figlio adolescente, si stavano separando e la tragedia si sarebbe consumata dopo l’ennesima lite.

A dare l’allarme è stato il fratello del 39enne che, non ricevendo risposta al telefono, questa mattina si è recato nella casa dei coniugi dove ha trovato i due corpi ormai senza vita. Il figlio 13enne della coppia si trovava dai nonni.La donna lavorava come infermiera all’Ospedale di Borgotaro, mentre l’uomo era un boscaiolo con la passione della caccia: per questo aveva in casa diversi fucili.

Indagano i Carabinieri, che stanno cercando di ricostruire con precisione la dinamica dell’accaduto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here