Home Notizie dal territorio Vasto incendio in un’azienda di autotrasporti

Vasto incendio in un’azienda di autotrasporti

Un violento incendio è divampato nella serata di lunedì scorso 28 febbraio presso il polo industriale di Sabbione, a Terni. Le fiamme, alimentate dal forte vento, hanno interessato una ditta di autotrasporti: bruciato, oltre a bancali di legno, anche materiale plastico. L’Arpa ha installato un campionatore d’emergenza e il sindaco di Terni, Leonardo Latini, ha emanato un’ordinanza per la chiusura delle scuole nella giornata di ieri, martedì 1° marzo.

Nella prime ore della giornata di ieri il rogo era stato domato ma i Vigili del Fuoco hanno continuato ad operare per concludere le operazioni di spegnimento di focolai residui e bonifica dell’area. Le fiamme hanno distrutto le tensostrutture e il capannone è collassato su se stesso. Il Sindaco ha poi emanato una nuova ordinanza con la quale ha disposto l’apertura delle scuole per la giornata di oggi, mercoledì 2 marzo.

Sono invece mantenuti alcuni dei divieti – si legge in una nota stampa – già indicati nella precedente ordinanza nell’area del raggio di 5 chilometri dal luogo dell’incendio: divieto di raccolta e consumo di prodotti alimentari coltivati; divieto di raccolta e consumo di funghi epigei spontanei; divieto di pascolo e razzolamento degli animali da cortile; divieto di utilizzo di foraggi e cereali destinati agli animali. L’ordinanza recepisce anche le indicazioni di Usl Umbria 2, sul venir meno del presupposto di mantenere chiuse le finestre delle proprie abitazioni, limitando le uscite all’esterno se non per necessità in ragione del quale si era indicato di provvedere alla chiusura delle scuole”. (fotografi di copertina dal sito internet dei Vigili del Fuoco vigilfuoco.tv)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here