Home Notizie dal territorio Rapina ai Giardini Ducali di Modena: un arresto

Rapina ai Giardini Ducali di Modena: un arresto

Bancario aggredito e minacciato a Modena: l’uomo, un trentenne, si stava recando al lavoro, in una filiale Bper del centro, e così stava attraversando, nella prima mattina del 21 agosto, i Giardini Ducali, quando è stato sorpreso da due uomini che gli hanno sbarrato la strada e, puntandogli un coccio di bottiglia all’addome, intimato di consegnargli denaro e telefonino. L’uomo non aveva soldi con sé e così i due hanno lo hanno obbligato a fare un prelievo di 500 euro con il bancomat, trascinandolo con loro ad uno sportello. I due sono infine fuggiti.

La squadra mobile della Questura di Modena ha avviato le indagini e, grazie alle immagini della videosorveglianza e alla ricostruzione del traffico telefonico, è risalita a uno dei presunti aggressori: si tratta di un nigeriano di 22 anni, con regolare permesso di soggiorno per asilo politico, ospite di un centro di accoglienza gestito da la comunità L’Angolo. Il 22enne è stato portato in carcere. Ancora nessuna traccia invece del secondo aggressore. (fotografia di repertorio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here