Home Notizie dal territorio Atti osceni davanti a una scuola: 83enne sorpreso dai Carabinieri

Atti osceni davanti a una scuola: 83enne sorpreso dai Carabinieri

Anziano di 83 anni sorpreso a toccarsi le parti intime, mentre fissava i bambini che stavano giocando nel cortile di una scuola primaria: è successo a Bologna. L’uomo è stato arrestato per atti osceni dai Carabinieri della Stazione Bologna San Ruffillo.

E’ accaduto, come comunicato dagli stessi Militari, durante un controllo del territorio, “finalizzato all’individuazione di una persona sospetta che era stata vista aggirarsi nei pressi di una scuola primaria”. Le ricerche sono terminate con l’arresto dell’anziano, “sorpreso dai Carabinieri mentre si toccava le parti intime sotto la pensilina della fermata Tper, Linea 11, di via Giuseppe Cesare Abba, fissando i bambini che stavano giocando nel cortile della scuola situata di fronte”.

Su disposizione della Procura del capoluogo emiliano, l’83enne, incensurato, è stato poi rimesso in libertà. (fotografia d’archivio Carabinieri Bologna)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here