Home Notizie dal territorio Bimbo morto a Sharm el-Sheikh: i genitori rientrano oggi

Bimbo morto a Sharm el-Sheikh: i genitori rientrano oggi

Dovrebbero arrivare a Palermo, intorno alle 13.30 i genitori di Andrea Mirabile, il piccolo di appena sei anni deceduto durante una vacanza in un resort di Sharm el-Sheikh, in Egitto. L’ipotesi è quella di un’intossicazione alimentare ma non si è ancora alcuna certezza in tal senso. Anche i genitori di Andrea si sono sentiti male e sono stati ricoverati in ospedale: più gravi le condizioni dell’uomo.

Come riportano diversi media, Antonio Mirabile, 46 anni, e Rosalia Manosperti, 35 anni, incinta di 4 mesi, si sono imbarcati un aereo sanitario messo a disposizione dalla compagnia assicurativa con la quale, prima di partire, avevano sottoscritto una polizza.
La Farnesina, l’ambasciata italiana al Cairo e il consolato di Sharm sono infatti riusciti a completare l’iter per il rimpatrio della famiglia, ottenendo dalle autorità tutti i documenti necessari per il rimpatrio.

La famiglia avrebbe anche contattato un avvocato che sta seguendo l’inchiesta aperta in Egitto sulla morte del bambino. La salma del piccolo Andrea rientrerà a Palermo domani, sabato 9 luglio. (fotografia generica di Sharm el-Sheikh, di Irina Nakonechnaya su Unsplash)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here