Home Notizie dal territorio Capretta gettata viva tra i rifiuti: era malata da tempo

Capretta gettata viva tra i rifiuti: era malata da tempo

Erano andati a portare a passeggio il cane, quando hanno sentito dei lamenti provenire da un cassonetto. Inizialmente pensavano si trattasse di un cinghiale, piuttosto frequenti in zona, poi hanno guardato, sollevando alcuni sacchi della spazzatura, ed hanno visto una capretta viva tra i rifiuti. È accaduto nella serata di martedì 26 ottobre, intorno alle 21.00, nella frazione Borgetto, a Bordighera (Imperia). La vicenda viene riportata da diversi media, tra cui La Stampa e l’Ansa.

I due passanti hanno lanciato subito l’allarme, avvertendo i Carabinieri e il servizio veterinario. Il povero animale è stato portato in una clinica di Arma di Taggia dove però i veterinari ne hanno constatato le pessime condizioni di salute, tanto che si è deciso per la soppressione. Non è escluso dunque che l’animale, malato da tempo, sia stato gettato nel cassonetto dal suo proprietario, proprio come un rifiuto.

Alla capretta, prima di venire abbandonata, era anche stato strappato il chip identificativo dall’orecchio.
Sono in corso le indagini per ricostruire la vicenda e risalire ai colpevoli. (fotografia di repertorio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here