Home Notizie dal territorio Grave incidente in A14: perdono la vita due noti volontari Enpa

Grave incidente in A14: perdono la vita due noti volontari Enpa

Nel gravissimo incidente di ieri, domenica 7 febbraio, sulla A14 nel tratto tra Pesaro e Cattolica, hanno perso la vita due noti volontari Enpa che da anni si prodigavano nelle staffette delle adozioni. Elisabetta Barbieri, 63 anni, e Federico Tonin, 47 anni, hanno perso la vita in un tamponamento che ha coinvolto due mezzi pesanti e un furgone poco prima delle 5.30 del mattino. I due volontari facevano parte di un’associazione animalista che spesso collaborava con l’Enpa e sul furgone erano presenti 50 cani e 10 gatti in adozione dalla Puglia.

Fortunatamente l’altro volontario, Alessandro Porta, è solamente rimasto ferito ed è stato dimesso dall’ospedale Bufalini di Cesena, con ferite guaribili in 30 giorni.

Purtroppo nell’incidente alcuni animali hanno perso la vita e alcuni sono rimasti feriti. Sul posto sono accorse le guardie zoofile di Enpa e Oipa di Pesaro e Urbino, più altri volontari che hanno portato gli animali ai nuovi adottanti in attesa del loro arrivo.

Come riporta il Resto del Carlino, Elisabetta Barbieri era molto conosciuta nell’ambiente. Residente a Rho, provincia di Milano, come volontaria periodicamente partiva per il sud per salvare animali da canili e gattili, per poi portarli al nord Italia alle nuove famiglie.

Federico Tonin, originario di Cuggiono, viveva ad Arconate, in provincia di Monza. Aveva 47 anni e lascia una compagna e una figlia piccola. Il comune in provincia di Monza ha voluto dedicargli un ricordo sulla propria pagina Facebook: “Federico era un uomo solare e pieno di energie. Ci rimarranno nel cuore la sua ironia, la sua vitalità e la grande generosità. La sua morte ci lascia attoniti e sgomenti”. Per Federico si trattava della sua prima staffetta.

Foto: da Facebook e da comune di Arconate

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here