Home Notizie dal territorio Maltempo in Calabria e Sicilia: trovato il corpo dell’uomo disperso

Maltempo in Calabria e Sicilia: trovato il corpo dell’uomo disperso

Maltempo in Calabria e in Sicilia: un violento nubifragio si è abbattuto nella serata di ieri, domenica 24 ottobre, in diverse zone della Sicilia, causando pesanti danni e provocando anche frane. Dalla serata di ieri risultavano dispersi due coniugi a Scordia, centro della Piana di Catania. Il marito, un 67enne, è stato trovato senza vita nella mattinata di oggi. Il corpo si trovava in un agrumeto, distante dal luogo in cui lui e la moglie di 54 anni erano stati vista l’ultima volta, in contrada Ogliastra. Lo hanno comunicato i Vigili del Fuoco di Catania. Continuano le ricerche della donna.

Sempre a Scordio, ieri la Protezione Civile ha soccorso cinque turisti stranieri: il pulmino sul quale viaggiavano è stato investito dall’acqua lungo la Strada Statale 385. Soccorsi anche altri automobilisti.
Pesanti i disagi al traffico aereo con voli cancellati o dirottati, soprattutto a Catania. In diversi comuni della Sicilia le scuole di ogni ordine e grado sono rimaste chiuse per precauzione.

Mareggiate, danni e disagi anche alle isole Eolie e a Pantelleria, interessata da un violento nubifragio con piogge e vento.
Forti piogge e vento hanno colpito pure la Calabria, in particolare la provincia di Reggio. (fotografia: intervento di soccorso effettuato dai Vigili del Fuoco nel siracusano ad una famiglia bloccata in casa dall’acqua a Lentini, da Vigilfuoco.tv))

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here