Home Notizie dal territorio Marocchino 39enne muore dopo essere stato colpito da un proiettile: arrestato assessore...

Marocchino 39enne muore dopo essere stato colpito da un proiettile: arrestato assessore alla sicurezza

Massimo Adriatici, avvocato e assessore alla sicurezza della Lega nel Comune di Voghera, in provincia di Pavia, è stato arrestato dai Carabinieri ed è finito agli arresti domiciliari con l’accusa di avere sparato a un 39enne di nazionalità marocchina, pluripregiudicato, poi morto in ospedale.

Il fatto, come riportano diversi media, sarebbe accaduto nella serata di ieri, martedì 20 luglio, intorno alle 22.00, a Voghera, davanti a un bar di Piazza Meardi. Il colpo sarebbe partito dalla pistola dell’assessore Adriatici, regolarmente detenuta, pare nel corso di una lite.

Il 39enne, soccorso dal 118, è stato trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’Ospedale di Voghera: inizialmente non sembrava in pericolo di vita ma poi le sue condizioni si sono aggravate e i medici non sono riusciti a salvarlo. Indagano i Carabinieri. (fotografia di repertorio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here