Home Notizie dal territorio Nonostante i divieti anti-Covid va in un altro Comune “perché lì il...

Nonostante i divieti anti-Covid va in un altro Comune “perché lì il mojito è più buono” e viene multato

Si reca nel comune limitrofo, in barba alle nuove disposizioni anti-Covid, in vigore anche in Emilia-Romagna, e ai Carabinieri si giustifica dicendo che lì il mojito è più buono.

È accaduto ieri pomeriggio quando una pattuglia dei Carabinieri di Carpi ha fermato un cinquantenne, residente a Novi di Modena il quale, a bordo della propria autovettura, aveva raggiunto il centro storico di Carpi, violando il divieto di mobilità. L’uomo ha cercato di giustificarsi sostenendo di aver raggiunto il centro di Carpi poiché nei bar carpigiani vengono serviti drink alcolici di migliore qualità.

Una motivazione che ovviamente non è servita a giustificare il mancato rispetto delle disposizioni anti-Covid: per il cinquantenne è così scattata una sanzione amministrativa di 400 euro, aumentata di un terzo poiché contestata a bordo di un’autovettura. (fotografia di repertorio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here