Home Notizie dal territorio Prima sfonda il cancello di casa con l’auto, poi minaccia i genitori:...

Prima sfonda il cancello di casa con l’auto, poi minaccia i genitori: arrestato dai Carabinieri

Si scaglia con la sua vettura contro il cancello dell’abitazione dei genitori, sfondandolo e, dinanzi alle rimostranze dei suoi, avrebbe risposto minacciandoli con il cutter e procurandosi da solo delle lesioni.

È quanto hanno ricostruito i Carabinieri di Quattro Castella, nel Reggiano, intervenuti nella vicina Montecchio Emilia, dopo avere ricevuto la segnalazione di un uomo che era andato in escandescenze e minacciava i genitori. Alla vista dei Militari, chiamati insieme al personale del 118, l’uomo, benché disfattosi del cutter, invece di calmarsi, avrebbe aggredito i Carabinieri, provocando loro lesioni.

Fatto salire in ambulanza ancora in forte stato di agitazione, per l’uomo si è reso necessario il ricovero al Pronto Soccorso di Reggio Emilia, da dove è stato dimesso una volta ritrovata la calma.
L’uomo è così stato portato in caserma e arrestato, ipotizzando nei suoi confronti i reati di danneggiamento, lesioni personali, resistenza, violenza e minaccia a pubblico ufficiale. (fotografia di repertorio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here