Home Notizie dal territorio Ragazza di 21 anni accusa un malore: dopo due giorni muore

Ragazza di 21 anni accusa un malore: dopo due giorni muore

Tragedia nel Reggiano: una ragazza di appena 21 anni si è spenta dopo due giorni di coma in ospedale dove si trovava ricoverata a seguito di un malore. La giovane, Irene Montruccoli, abitava ad Arceto di Scandiano, nel Reggiano: come riporta la stampa locale, nel pomeriggio di venerdì scorso, 20 maggio, si è sentita male, colpita da un improvviso malore, a seguito del quale avrebbe perso conoscenza.

Irene è stata soccorsa dal personale sanitario del 118 ed è stata trasportata in elisoccorso all’Ospedale Maggiore di Parma in condizioni disperate.
Poi nella mattinata di ieri, domenica 22 maggio, la terribile notizia che ha sconvolto l’intera comunità di Scandiano: Irene non ce l’ha fatta.

Tra i numerosi messaggi di cordoglio, anche quello del Sindaco, Matteo Nasciuti che in un post su Facebook ha scritto: “Non ci sono parole per commentare la notizia della scomparsa improvvisa di Irene, ragazza di soli 21 anni che abitava ad Arceto.
Un dolore profondo, quello della famiglia, a cui tutta l’amministrazione comunale e tutta la comunità scandianese si uniscono. Ovviamente siamo a disposizione per qualsiasi esigenza.
Di fronte a tragedie come questa, che scuotono tutti noi, riteniamo che l’unica cosa da fare sia rispettare la sofferenza di chi ha perso troppo presto una figlia, una sorella, un’amica”. (fotografia di copertina di repertorio da Facebook)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here