Home Notizie dal territorio Sorprende i ladri in casa: architetto ucciso da un colpo di pistola

Sorprende i ladri in casa: architetto ucciso da un colpo di pistola

Un uomo sorprende i ladri in casa e muore. È accaduto nella notte, in un’abitazione nella zona collinare di Piossasco, nel Torinese. Intorno alle 4.00, come riporta La Stampa, un 49enne è stato ucciso da un colpo di pistola che lo ha colpito all’addome, dopo aver sorpreso due ladri entrati in casa, una villetta plurifamiliare di via del Campetto.

I malviventi avrebbero fatto irruzione dal retro dell’abitazione, rompendo il listello di una finestra. Hanno infranto un vetro, facendo scattare l’allarme. Il 49enne si è così svegliato e li ha affrontati.
A dare l’allarme è stata la moglie: sul posto sono giunti i soccorsi del 118 che hanno cercato di rianimare l’uomo ma senza riuscirci. Il colpo che ha ucciso il 49enne sarebbe partito durante una colluttazione con i malviventi, ma la dinamica dell’accaduto è al vaglio dei Carabinieri.

La vittima è Roberto Mottura, un architetto che tra pochi giorni avrebbe compiuto 50 anni. Lascia la moglie e un figlio di 12 anni. (fotografia di repertorio, Carabinieri)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here