Home Notizie dal territorio Studente 23enne stroncato da un malore dopo una partita di calcetto

Studente 23enne stroncato da un malore dopo una partita di calcetto

Giovane studente universitario si sente male dopo una partita di calcetto con gli amici e muore improvvisamente. La tragedia è accaduta nella serata di lunedì scorso, 12 settembre, intorno alle 21.00.

Come riporta Il Resto del Carlino, Antonio Salerno, 23 anni, di Pontelagoscuro, frazione del Comune di Ferrara, si era recato in un circolo di Barco, non lontano da casa, per disputare, come era solito fare, una partita di calcio a 5 con il fratello Gabriele e alcuni amici.
Subito dopo la gara, Antonio avrebbe accusato qualche fastidio al petto che però non sembrava nulla di grave. Si è così incamminato insieme al fratello verso casa e proprio durante il percorso si è accasciato, accusando un malore.

Immediato l’allarme: sul posto è giunto il personale sanitario del 118 che, dopo le manovre per rianimare il 23enne, ha provveduto a trasportarlo all’Ospedale di Cona. Per Antonio Salerno non c’è stato però purtroppo nulla da fare, il giovane è arrivato morto in ospedale. (fotografia di repertorio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here