Home Notizie dal territorio Trema ancora la terra nelle Marche

Trema ancora la terra nelle Marche

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.7 è stata registrata nel pomeriggio di oggi, lunedì 18 ottobre, alle 14.54. Lo riporta il sito dell’Ingv (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia).

Il sisma si è verificato a una profondità di 10 km, a due chilometri a est di Visso, nel Maceratese.
Entro i dieci km dall’epicentro anche i comuni di Ussita, Castelsantangelo sul Nera e Preci.
La scossa è stata avvertita distintamente dalla popolazione, specie nelle casette d’emergenza Sae, in una zona già pesantemente colpita dal terremoto nel 2016, ed è stata percepita anche in provincia di Ascoli, in particolare ad Arquata del Tronto, e nel Riminese.

Non risultano al momento, come riferisce l’Ansa, richieste di soccorso o comunicazioni di danni ai Vigili del Fuoco di Macerata.
La scossa è stata seguita dopo appena due minuti (14.56) da un’altra di minore intensità (magnitudo 2.3). (fotografia di copertina: OpenStreetMap dal sito Ingv)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here