Home Notizie dal territorio Trema l’Appennino Tosco-Emiliano

Trema l’Appennino Tosco-Emiliano

Scosse di terremoto al confine tra Emilia e Toscana tra il pomeriggio di ieri, martedì 19 aprile, e la mattinata di oggi, mercoledì 20 aprile. La più forte, di magnitudo 3.8, è stata registrata dall’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) alle 17.49, con epicentro a 6 km da Firenzuola, in provincia di Firenze, e a 7 km da Monghidoro, nel Bolognese, a una profondità di 14 km. Non si registrano danni o feriti.

Dopo qualche minuto, alle 17.53, si è registrata un’altra scossa più leggera, di magnitudo 2.4, con epicentro a 6 km da Monghidoro, a una profondità di 17 km. Gli altri Comuni entro i 10 km dall’epicentro sono Loiano e Castel del Rio, entrambi nel Bolognese.

Nuova scossa di magnitudo di 2.4 è stata registrata questa mattina alle 8.07 con epicentro a 6 km da Monghidoro, a una profondità di 19 km. (fotografia terremoto a Firenzuola – OpenStreetMap dal sito INGV)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here