Home Notizie dal territorio A piedi in mezzo alle corsie, lancia oggetti contro le auto: panico...

A piedi in mezzo alle corsie, lancia oggetti contro le auto: panico in autostrada

Attimi di paura nella mattinata di oggi, venerdì 12 agosto, e traffico in tilt in Autostrada A1, tra Lodi e Casalpusterlengo, dove, a causa di una persona che ha lanciato oggetti, colpendo diversi veicoli, si è reso necessario il blocco del traffico nel tratto per diverse ore.

Come riportato dalla stampa locale, l’allarme è scattato intorno alle 9.30 quando sono arrivate al 112 le prime segnalazioni di un pedone che buttava oggetti contro le vetture in transito. L’uomo, un cittadino di origine nordafricana, secondo una prima ricostruzione, avrebbe prima lanciato un sasso contro un treno Italo sulla linea che corre parallela all’autostrada, provocando rallentamenti alla circolazione dei treni sulla linea Milano-Bologna, ora risolti, poi si sarebbe recato al centro dell’autostrada ed avrebbe iniziato a lanciare oggetti e segnaletica stradale contro le auto.

All’arrivo della Polizia, l’uomo avrebbe minacciato di tagliarsi la gola con un taglierino: immobilizzato dagli Agenti con il taser è stato portato via sotto scorta in ambulanza.
31 le persone coinvolte e almeno una ventina i veicoli: rotto il parabrezza di una vettura e ferita la donna a bordo, fortunatamente non in modo grave, che viaggiava con i suoi bambini. Il traffico ferroviario sulla linea AV, come comunica Rfi, è ritornato regolare. (fotografia di repertorio da Facebook Questura Reggio Emilia)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here