Home Notizie dal territorio Avrebbe accoltellato uno sconosciuto perché depresso a causa del divorzio: arrestato 64enne

Avrebbe accoltellato uno sconosciuto perché depresso a causa del divorzio: arrestato 64enne

Si presenta presso la stazione dei Carabinieri di Concorezzo, in provincia di Monza e Brianza, per costituirsi, raccontando di avere poco prima aggredito uno sconosciuto al cimitero, accoltellandolo. La notizia viene riportata da diversi media.

L’uomo un 64enne ha detto di attraversare un momento di depressione a causa del divorzio e della perdita del lavoro e di essersi recato al locale camposanto con l’intento di togliersi la vita. Una volta al cimitero avrebbe invece sfogato la sua rabbia sul primo malcapitato incontrato per caso. In tasca aveva un coltello sporco di sangue.
I Militari si sono così recati al camposanto dove hanno effettivamente trovato un 81enne accasciato a terra, con una ferita al fianco destro. L’anziano è stato trasportato dal personale del 118 presso l’Ospedale San Gerardo di Monza in codice rosso.

Lui stesso avrebbe raccontato ai Carabinieri di essere andato al cimitero per fare visita alla moglie defunta poi, prima di salire sulla bicicletta, è stato avvicinato e accoltellato da uno sconosciuto, la cui descrizione combaciava con l’uomo recatosi in caserma. Il 64enne è stato arrestato per tentato omicidio e porto ingiustificato di coltello. (fotografia generica di cimitero, di Ian Taylor Dun su Unsplash)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here