Home Notizie dal territorio Donna di 50 anni arrestata con l’accusa di maltrattamenti in famiglia, minacce...

Donna di 50 anni arrestata con l’accusa di maltrattamenti in famiglia, minacce e resistenza a pubblico ufficiale

Ha richiesto l’intervento dei Carabinieri di Copparo, in provincia di Ferrara, perché, come ha raccontato ai Militari, era stato aggredito dalla sua convivente, all’interno della propria abitazione nel centro della città. È accaduto nella notte di sabato scorso, 2 aprile. L’operatore della centrale ha così inviato sul posto un equipaggio del Nucleo Operativo e Radiomobile i cui Militari hanno appreso che la donna, una 50enne straniera, nel corso di una violenta lite avuta con il convivente, lo avrebbe aggredito e minacciato con un coltello da cucina.

La donna era ancora visibilmente agitata tanto da prendersela anche coi Carabinieri, scagliandogli contro delle sedie e cercando di impossessarsi di altri coltelli da lanciare all’indirizzo degli operatori. La donna è stata tempestivamente bloccata. Sul posto è giunto anche il personale sanitario del 118 che ha soccorso le persone coinvolte ed ha accompagnato la donna, in stato di arresto, presso l’Ospedale di Cona (Ferrara) per gli accertamenti del caso.

Dopo la notte in ospedale, la 50enne è stata ristretta presso le camere di sicurezza della Compagnia di Copparo e trasferita, la mattina di ieri, lunedì 2 aprile, davanti al Giudice Monocratico del Tribunale di Ferrara che, dopo aver convalidato l’arresto, per maltrattamenti in famiglia aggravati, minacce aggravate e resistenza a pubblico ufficiale, ha rinviato il procedimento per direttissima a venerdì 8 aprile. (fotografia di repertorio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here