Home Notizie dal territorio In meno di 24 ore un adolescente e un bambino perdono la...

In meno di 24 ore un adolescente e un bambino perdono la vita travolti rispettivamente da un tram e un autobus

Un ragazzino di appena 14 anni, Luca Marangoni, ha perso la vita nella mattinata di oggi, martedì 8 novembre, dopo essere finito, per cause ancora da accertare, con la sua bicicletta sotto un tram della linea 16.

E’ accaduto intorno alle 8.20, in via Tito Livio, poco lontano da piazza Insubria, a Milano.
Dalle prime informazioni, come riportato dalla stampa locale, sembra che il ragazzino stesse andando a scuola in bicicletta insieme a un compagno. Proveniva da Piazza Salgari, quando avrebbe svoltato a sinistra per raggiungere la scuola, il liceo scientifico Einstein. Il conducente del tram ha suonato, cercando di frenare il mezzo, ma purtroppo non è riuscito ad evitare l’impatto. L’autista è stato portato in ospedale sotto choc. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e il personale sanitario che però non ha potuto far altro che constatare il decesso dell’adolescente. Il Sindaco di Milano, Beppe Sala, ha annunciato che proclamerà il lutto cittadino.

Meno di 24 ore fa in Romagna un bambino di appena 7 anni è morto dopo essere stato investito da un autobus. Come scrivono i media locali, è accaduto in via Cervese, a Cesena, nel pomeriggio di ieri, lunedì 7 novembre, intorno alle 17.30.
Il piccolo, Yahya Djerir, di origini tunisine, era insieme al padre e al fratello maggiore, quando, per cause ancora in corso di accertamento da parte della Polizia Locale, sarebbe caduto a terra. In quel momento stava sopraggiungendo un autobus della linea 1 di Start Romagna che non è riuscito ad evitarlo e l’ha travolto. Il piccolo è morto sul colpo: sul posto sono giunti i soccorsi ma i medici non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. (fotografia di repertorio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here