Home Notizie dal territorio Incidente sul lavoro: due operai di 42 e 46 anni morti in...

Incidente sul lavoro: due operai di 42 e 46 anni morti in un deposito di azoto

Ancora un tragico incidente sul lavoro: due operai sono stati trovati morti all’interno di un deposito di azoto della sede dell’Ospedale Humanitas, a Pieve Emanuele, nel Milanese. Il rinvenimento dei corpi è avvenuto, come riporta la stampa locale, nella tarda mattinata di oggi, martedì 28 settembre.

Sul posto è giunto il personale sanitario del 118 con l’elisoccorso, i Vigili del Fuoco, i Carabinieri, gli Agenti della Polizia Locale, la Polizia Giudiziaria e anche un medico dell’Ats.
Per i due operai, di 42 e 46 anni, dipendenti di una ditta esterna, non c’è stato nulla da fare. Sull’infortunio mortale indaga la Procura di Milano e il fascicolo verrà aperto per l’ipotesi di omicidio colposo.

Secondo una prima ricostruzione, i due lavoratori sarebbero arrivati all’Humanitas con un furgone per una fornitura di azoto liquido, quando si sarebbe verificata una perdita che li ha investiti. I due sarebbero morti o per intossicazione da azoto o a causa delle ustioni da congelamento. (fotografia di repertorio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here