Home Notizie dal territorio Investe un 30enne in bicicletta ma non si ferma: morto il ciclista

Investe un 30enne in bicicletta ma non si ferma: morto il ciclista

Al volante della sua auto, ha travolto un uomo di 30 anni, che stava viaggiando in sella alla sua bicicletta, morto poco dopo l’incidente, e, invece di fermarsi, si è recata regolarmente al lavoro. La notizia viene riportata dalla stampa locale.

Il tragico incidente stradale, la cui dinamica deve ancora essere accertata, è accaduto nella mattinata di oggi, lunedì 23 gennaio, poco dopo le 7.30, in viale Lungoticino Resistenza a Pavia, davanti al comando della Polizia Locale.
La conducente della vettura è stata poi identificata dagli Agenti grazie alle telecamere della zona ed è stata condotta al comando per essere interrogata. La donna avrebbe detto di non essersi accorta dell’investimento.

Le condizioni del 30enne, che lavorava come maestro d’asilo, erano apparse subito gravi: soccorso dal personale sanitario del 118, era stato portato al Policlinico San Matteo dove però è deceduto poco dopo. (fotografia di repertorio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here