Home Notizie dal territorio Lodi: derraglia un Frecciarossa, due morti e ventisette feriti

Lodi: derraglia un Frecciarossa, due morti e ventisette feriti

Alle 5.10 di questa mattina il Frecciarossa Av 9595 Milano-Salerno è derragliato sulla linea dell’alta velocità a Livraga, in provincia di Lodi. Secondo le prime ricostruzioni delle forze dell’ordine la motrice del convoglio, dopo essere uscita dai binari per cause ancora da chiarire, sarebbe uscita dalla sede finendo contro un carrello che si trovava su un binario parallelo e poi contro una palazzina delle ferrovie, terminando la sua corsa. Il resto del convoglio avrebbe invece proseguito la corsa ancora un po’ fino al ribaltamento della seconda carrozza. Sul treno erano presenti solo 28 passeggeri oltre al personale di Trenitalia.

Secondo il bilancio della Protezione Civile si contano due macchinisti deceduti, due codici gialli e 25 verdi. I feriti sono stati trasportati negli ospedali più vicini.

Nel punto in cui è derragliato il treno erano in corso dei lavori di manutenzione sulla linea Alta Velocità, affidati ad una ditta specializzata da Rfi. Gli investigatori stanno verificando se vi sia una connessione tra i lavori e l’incidente.

La circolazione sulla tratta AV Milano – Bologna è sospesa e i treni sono stati instradati su percorsi alternativi tra Milano e Piacenza, con ritardi di circa un’ora. Lo rende noto Rete Ferroviaria italiana (Rfi) in questi minuti, la quale fa sapere che è in corso la riprogrammazione dell’offerta commerciale.

Il treno coinvolto nell’incidente sarebbe dovuto arrivare a Salerno alle 11:27.
Sono stati cancellati questi treni: FR 9613 Milano Centrale (8:30) – Roma Termini (11:40): passeggeri con FR 9523 Milano Centrale (9:10) – Napoli Centrale (14:13); FR 9620 Roma Termini (9:20) – Milano Centrale (12:30): passeggeri diretti a Bologna con FR 9308 Napoli Centrale (7:58) – Torino Porta Nuova (14:20) e diretti a Milano con FR 9622 Napoli Centrale (8:25) – Milano Centrale (13:00); FR 9617 Milano Centrale (9:30) – Roma Termini (12:40): passeggeri con FR 9527/9529 Milano Centrale (10:20) – Salerno (16:06); FR 9624 Roma Termini (10:20) – Milano Centrale (13:35): passeggeri con FR 9626 Roma Termini (10:50) – Torino Porta Nuova (15:10).

Aggiornamento delle ore 10.46

Una delle cause potrebbe essere stato un problema a uno scambio dove, nella notte precedente, era stato sostituito un deviatoio, ovvero un pezzo dello scambio stesso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here