Home Notizie dal territorio Si dimentica le chiavi e si arrampica ma cade: morto 42enne

Si dimentica le chiavi e si arrampica ma cade: morto 42enne

Tragico incidente nella prima mattinata di oggi, mercoledì 21 settembre, nel Modenese: un uomo di 42 anni ha perso la vita dopo una caduta dall’alto.

L’uomo che, come riporta la stampa locale, abitava in un appartamento al terzo piano di una palazzina non troppo alta, si sarebbe accorto di essersi dimenticato le chiavi in casa. Avrebbe così cercato di arrampicarsi per entrare attraverso un balcone ma, mentre saliva, avrebbe perso la presa, cadendo a terra e riportando ferite che si sono rivelate fatali.
E’ accaduto in via 25 aprile a Formigine, in provincia di Modena.

A fare la tragica scoperta, rinvenendo il corpo dell’uomo a terra è stata questa mattina intorno alle 7.00 una vicina di casa. Immediato l’allarme: sul posto è giunto il personale sanitario del 118 ma per il 42enne non c’era più nulla da fare.
Sono intervenuti anche i Carabinieri per tutti gli accertamenti del caso. (fotografia di repertorio)

AGGIORNAMENTO: la vittima del tragico incidente si chiamava Alessandro Scotti, era appena uscito di casa per andare in ospedale, alla camera ardente del padre, morto il giorno prima.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here