Home Notizie dal territorio Sono tutti morti i nove cuccioli gettati in un cassonetto dell’immondizia

Sono tutti morti i nove cuccioli gettati in un cassonetto dell’immondizia

Nei giorni scorsi avevamo scritto la notizia dei cuccioli di cane rinvenuti all’interno di un cassonetto dell’immondizia da un cittadino che passava per caso e che, attirato dai lamenti, aveva subito dato l’allarme. Erano nove, ancora sporchi di sangue e con il cordone ombelicale non reciso, messi all’interno di un sacco di plastica utilizzato per i croccantini e poi gettati nel cassonetto, come fossero spazzatura. Era accaduto lo scorso 11 gennaio, nella zona di Lavoria, Comune di Crespina Lorenzana, in provincia di Pisa.

Purtroppo, nonostante gli sforzi del veterinario e della volontaria che li ha accuditi, sono morti tutti: sei erano deceduti nelle prime ore dopo il ritrovamento, mentre gli altri tre con il passare dei giorni. L’ultimo, Achi(lle) è morto martedì scorso, 18 gennaio, come scrive la stessa volontaria Connie Tamigio su Facebook.

Intanto sul grave episodio sta indagando la Polizia Municipale: nella zona è infatti presente una telecamera che potrebbe avere immortalato il momento dell’abbandono e dunque anche il responsabile del crudele gesto che ha provocato la morte di nove cuccioli appena nati. (fotografia da Facebook Tania Chimenti)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here