Home Notizie dal territorio Valanga sulle montagne dell’alta Valtellina: morto il fratello di Deborah Compagnoni

Valanga sulle montagne dell’alta Valtellina: morto il fratello di Deborah Compagnoni

Tragico incidente sulla neve: è accaduto nella tarda mattinata di oggi, giovedì 16 dicembre, sulle montagne dell’alta Valtellina, nel territorio comunale di Valfurva, in provincia di Sondrio.

Jacopo Compagnoni, 40 anni, fratello di Deborah, campionessa olimpica di sci alpino, è rimasto ferito e le sue condizioni erano apparse da subito gravissime. Lo riportano diversi media tra cui Il Giorno e La Provincia di Sondrio.
Sul posto è intervenuto l’elicottero dell’Areu (Agenzia regionale emergenza urgenza) di Sondrio, i Militari del Sagf della Guardia di Finanza e il Soccorso Alpino della VI Delegazione di Valtellina e Valchiavenna. Sul luogo del tragico incidente anche un’unità cinofila da valanga.

Il 40enne, guida alpina di Valfurva, è stato trasportato in elicottero all’Ospedale di Sondalo in condizioni gravissime, ma non c’è stato nulla da fare.
A lanciare l’allarme al 112 è stato l’altro uomo che era con lui e che, rimasto illeso, ha prestato i primi soccorsi. L’uomo è stato ricoverato in stato di choc. (fotografia di repertorio dal sito del Soccorso Alpino e Speleologico)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here