Home Notizie dal territorio Annega nel tentativo di salvare uno dei suoi cani

Annega nel tentativo di salvare uno dei suoi cani

Sarebbe annegata nel tentativo di salvare uno dei suoi cuccioli finiti in acqua. E’ una delle ipotesi sulla morte di Polina Kochelenko, 35 anni, istruttrice di cani di nazionalità russa, scomparsa da casa sua dallo scorso venerdì, 16 aprile, come riportano diversi media.

Il ritrovamento del corpo è avvenuto nella notte tra sabato e ieri in un canale di irrigazione non lontano dalla sua abitazione a Valeggio (Pavia), in Lomellina. A rinvenire il cadavere sono stati i sommozzatori dei Vigili del Fuoco. Le ricerche erano scattate nel pomeriggio di sabato: a lanciare l’allarme per la scomparsa della donna era stata la madre, che vive a Torino, e che non l’aveva sentita dal pomeriggio precedente. Già nella serata di sabato erano stati ritrovati alcuni oggetti personali di Polina Kochelenko (telefono, chiavi di casa e due guinzagli) adagiati sulla riva della Roggia Malaspina. Ritrovati nei pressi della Roggia anche 4 dei suoi 6 cani.

Del caso di occupano i carabinieri della Compagnia di Vigevano e il corpo è stato trasferito all’Istituto di medicina legale di Pavia, dove verrà effettuata l’autopsia. (fotografia dal profilo Facebook di Polina Kochelenko)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here