Home Notizie dal territorio Cadavere decapitato di un agricoltore trovato in un dirupo

Cadavere decapitato di un agricoltore trovato in un dirupo

Macabro ritrovamento sull’Appennino romagnolo, nel Forlivese: il cadavere di un uomo di 55 anni, Franco Severi, è stato trovato rinvenuto, in fondo a un dirupo, nei pressi della sua abitazione, nella zona di Seggio, territorio di Civitella.

A trovarlo, nella serata di ieri, mercoledì 22 giugno, sarebbe stato un amico: insospettito dall’assenza dell’uomo, che mancava da alcuni giorni, si è recato nell’abitazione dove l’agricoltore 55enne viveva da solo per cercarlo ed avrebbe notato dell’erba smossa in direzione del dirupo profondo 50 metri. Proprio lì tra i rovi è stato trovato il corpo di Severi, privo di testa.

I Carabinieri che indagano, non escludono nessuna pista, nemmeno quella dell’omicidio: il 55enne sarebbe infatti deceduto prima di essere finito nel dirupo, dal momento che intorno al corpo non sarebbero state presenti tracce ematiche. Il decesso dell’uomo sarebbe avvenuto da almeno 2-3 giorni. Militati e Vigili del Fuoco ne starebbero tuttora cercando la testa. Nei paraggi non è stato trovato alcun mezzo agricolo che potesse far pensare a un tragico incidente sul lavoro. (fotografia di repertorio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here