Home Notizie dal territorio Chiede all’amico di investire con l’auto il “rivale” in amore

Chiede all’amico di investire con l’auto il “rivale” in amore

Investe un pedone con la sua auto e invece di fermarsi a prestare soccorso si dà alla fuga. È accaduto a fine aprile a San Lazzaro di Savena, in provincia di Bologna.

Subito i Carabinieri hanno avviato le indagini per risalire all’identità di quello che sembrava un pirata della strada. I Militari hanno però scoperto che si era trattato di un gesto volontario: il pedone, uno studente maggiorenne, medicato e giudicato guaribile in 15 giorni, non era stato investito accidentalmente bensì di proposito da una vettura a bordo della quale viaggiavano due persone. In base a quanto ricostruito dai Carabinieri di San Lazzaro, il movente del gesto era nato da una discussione che poco prima dell’investimento il passeggero e amico del conducente aveva avuto con lo studente travolto, accusato di avergli rubato la fidanzata.

I due, italiani e maggiorenni, sono stati così denunciati per lesioni personali colpose, il conducente dovrà rispondere anche di fuga dopo un incidente con ferito. (fotografia di repertorio)

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here